» Corso di formazione Corso

BEYOND THE WHITE CUBE WORKSHOP

Arte contemporanea


BEYOND THE WHITE CUBE WORKSHOP - School for Curatorial Studies Venice

Sede

Venezia (Venezia)

Durata

100 ore - dal 3 al 13 maggio 2017

Caratteristica

Intensivo

Attestato

Si

Livello

medio

Posti disp.

20

Metodologia

In sede

Fascia oraria

dalle 9.00 alle 18.00

Descrizione

È da oltre un secolo che gli artisti contemporanei e i curatori cercano con il proprio lavoro di confrontarsi con degli interventi artistici che non sono esclusivamente delle mostre, ma piuttosto delle operazioni che mettono in discussione l’opera dell’artista, lo spazio espositivo e la stessa pratica curatoriale.Ripensare lo spazio interno/esterno trasformandolo in un ambiente vivo e che appassiona il pubblico portandolo ad assumere un ruolo attivo è una modalità operativa che spesso provoca un’empatia creando delle situazioni in cui l’arte diventa un’esperienza totale e appagante.

Dal 3 al 13 maggio 2017Termine iscrizioni il 2 aprile 2017

Il workshop ha come finalità quella di introdurre ai diversi processi che precedono e conducono alla costruzione del breakfast pavilion. Un progetto curatoriale che ha lo scopo di unire il mondo dell’arte e del design in un evento particolare, rovesciando i confini abituali di ogni disciplina. Ideato dal curatore Luca Lo Pinto e dai Tankboys, il workshop organizzato durante un’occasione unica come il vernissage della 57° Biennale Internazionale d’Arte di Venezia, vedrà uno spazio d’arte contemporanea trasformato in un caffè amichevole e informale, un work in progress, un ambiente creativo in cui l’arte può essere discussa, prodotta, realizzata e mangiata.In Italia, infatti, la prima colazione è uno dei momenti più importanti di socialità, quando gli amici, i colleghi e le famiglie si incontrano per prepararsi per affrontare la giornata. L’happening è stato strutturato proprio da queste premesse e  nel corso dei tre giorni, gli artisti invitati prepareranno una colazione unica per i loro ospiti, servita dalle 9 alle 11. (durante quel lasso di tempo, l’ingresso alla galleria sarà solo su invito).La galleria A plus A pur essendo trasformata in un Caffé vedrà i suoi spazi allestiti con una selezione di artisti e designer emergenti provenienti da diversi paesi, che parteciperanno alla manifestazione con una serie di oggetti pensati per questa occasione.

Programma

Mercoledì 3 Maggio
Introduzione al workshop e presentazione del programma. Presentazione dei progetto curati dalla Scuola in Pratiche curatoriali durante la sua attività.


Giovedì 4 Maggio
Storia della pratica curatoriale – riletta attraverso le manifestazioni artistiche che nel corso dell’ultimo secolo sono stata alla base interventi partecipativi.

Venerdì 5 Maggio
Tankboys, linee guida delle mansioni da svolgere con l’arrivo degli artisti e strutturazione del cronoprogramma.

Sabato 6 Maggio
Incontro con un curatore ospite del Breakfast Pavilion e introduzione al suo lavoro.
Domenica 7 Maggio
Incontro con la curatrice Nicola Lees. Nel pomeriggio inizio del lavoro di allestimento dello spazio che ospiterà il Breakfast pavillon.

Lunedì 8 Maggio
incontro con il curatore del progetto Luca lo Pinto e il suo lavoro. Nel pomeriggio lavoro di coordinamento e allestimento del padiglione.

Martedì 9 Maggio
Preparazione all’evento/allestimento e coordinamento degli artisti e della prima colazione del mercoledì mattina.

Mercoledì 10 Maggio
preparazione della colazione assieme agli artisti. Coordinamento e contatto con il pubblico selezionato inviato a partecipare. Nel pomeriggio organizzazione dell’evento del giorno successivo e relazione con il pubblico.

Giovedì 11 Maggio
Preparazione della colazione assieme agli artisti. Coordinamento e contatto con il pubblico selezionato inviato a partecipare. Nel pomeriggio organizzazione dell’evento del giorno successivo e relazione con il pubblico.

Venerdì 12 Maggio
Preparazione della colazione assieme agli artisti. Coordinamento e contatto con il pubblico selezionato inviato a partecipare. Nel pomeriggio organizzazione dell’evento del giorno successivo e relazione con il pubblico.

Sabato 13 Maggio
Colazione al Breakfast Pavilion tra il gruppo di curatori e gli iscritti al work shop per discutere sull’esperienza appena trascorsa e consegna degli attestati.

Rivolto a

Studenti, laureati in discipline artistiche, beni culturali, architettura, accademia di belle arti

Requisiti

Il workshop è aperto a tutti coloro che desiderano avvinarsi alla pratica curatoriale con un’esperienza attiva e diretta sul campo in occasione della Biennale di Venezia e con degli artisti e curatori affermati. Sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Capacità organizzative
  • Comunicatività
  • Affidabilità e professionalità

Obiettivi

  • Introduzione alla pratica curatoriale e alla storia degli eventi artistici partecipativi
  • Introduzione agli artisti e ai curatori attivi in quest’ambito
  • Apprendimento su come applicare competenze critiche, creative e di problem solving
  • Sviluppare la comunicatività, le abilità di presentazione e di relazione.
  • Sviluppare le capacità di team work
Il periodo identificato per il workshop vede il mondo dell’arte di tutto il mondo riunirsi a Venezia e attraverso il Breakfast pavillion i nostri iscritti avranno la possibilità di:
  • Incominciare a costruirsi una rete di contatti
  • L’opportunità di lavorare con artisti e curatori affermati

Sbocchi occupazionali

Musei, gallerie d'arte, spazi espositivi no profit,

Note

Il termine per le iscrizioni è fissato per il 2 Aprile 2017. Entro quella data è necessario compilare il modulo di richiesta di ammissione e inviarlo assieme al Curriculum Vitae alla mail: info@corsocuratori.com.
La conferma di ammissione verrà data il 4 Aprile 2017.

Il numero di posti disponibili è limitato per cui coloro che saranno accettati al work-shop è richiesto di formalizzare immediatamente la loro domanda versando la quota per il workshop e inviando il modulo di iscrizione compilato che trovate sul sito.

Allegati

RICHIEDI INFO
Prezzo 650 euro Iva inclusa
- RICHIESTA INFORMAZIONI -
Ho letto e accetto
Il portale Scuolaecorsi.it è di proprietà della società Shareservice , con sede in Via  Monte Bianco 21, 76123 Andria BT - P.IVA 07620020722. Chiunque volesse utilizzare e accedere ai servizi, ai contenuti e alle funzionalità del portale, sono soggetti ai Termini e alle condizioni d'uso qui descritti, percio’  tutti gli utenti che intendano usufruire delle funzionalità del sito possono  prenderne visione. Scuolaecorsi.it è un portale che  permette agli utenti visitatori di accedere a informazioni relative a corsi e attività formative inserite direttamente dai centri di formazione, scuole, università, agenzie formative, centri sportivi, palestre, etc.

Chi sono gli Utenti
Gli utenti del portale sono coloro che lo utilizzano, cioè’ i referenti dei centri formativi iscritti o visitatori del sito interessati alle offerte formative. Gli utenti  accedono ai servizi gratuitamente , tranne che per le funzionalità di pubblicazione dei corsi, il cui servizio è legato alla sottoscrizione di un pacchetto di abbonamento, seguito comunque da una prova gratuita. Al termine della prova non sussiste alcun obbligo di adesione ai serivizi a pagamento, nè esiste in Scuolaecorsi.it alcuna forma di tacito rinnovo, sia per la prova gratuita sia per gli abbonamenti trimestrali e annuali. Consultare le proposte formative ed effettuare richieste di informazione ai centri non richiede registrazione. In caso di utilizzo di altre funzionalità del portale e’  richiesta’ la registrazione e tale necessità viene segnalata e l’ utente  sarà responsabile di fornire informazioni veritiere e lecite. Dopo la registrazione, all’utente può essere fornita una password della quale sarà responsabile, impegnandosi a fare della stessa un uso appropriato . Uso del portale L’utente, nel caso di navigazione o di utilizzo degli strumenti e dei servizi offerti da ScuolaeCorsi.it, accetta tacitamente l’adempimento delle Condizioni legali del Servizio e le norme sulla Privacy. Saranno perseguiti a norma di legge chiunque sfrutti a fini commerciali i servizi offerti da Scuolaecorsi.it . L'utente accetta il fatto che l'utilizzo delle informazioni e dei servizi contenuti su Scuolaecorsi.it è a proprio esclusivo rischio e sotto la sua responsabilità e si impegna a farne uso in conformità alla legge, alla buona fede, al buon costume, all'ordine pubblico e alle presenti condizioni d'uso. E' dunque vietato qualunque utilizzo del portale e dei servizi e contenuti in esso presenti per scopi diversi da quelli previsti dalla società detentrice della titolarità del portale. Shareservice si riserva di interrompere e/o di revocare l'accesso alle funzionalità del portale in qualunque momento e senza preavviso a qualunque utente che non rispetti il presente regolamento vigente.

Proprietà intellettuale
La Shareservice è la titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale del portale e delle pagine web rientranti sotto il dominio Scuolaecorsi.it In virtù delle normative vigenti in materia di proprietà intellettuale, ad ogni utente è espressamente proibito riprodurre, distribuire, modificare e comunicare al pubblico la totalità o una parte dei contenuti del portale, salvo previa autorizzazione della  Shareservice.

Responsabilità legate alla pubblicazione delle offerte formative
Shareservice non è in alcun modo responsabile per le informazioni inserite all'interno del portale e per i prodotti e servizi offerti o forniti attraverso le funzionalità del portale da parte di persone fisiche o giuridiche. Shareservice declina ogni responsabilità sui dati pubblicati, quali : fotografie, loghi, immagini, testi, filmati, file audio, documenti, ecc, . Shareservice non può dunque essere ritenuta responsabile per la pubblicazione da parte degli utilizzatori dei servizi del portale di dati e materiali coperti da copyright.  Shareservice declina ogni responsabilità in merito al contenuto, alla veridicità e alla rispondenza alle disposizioni presenti nelle presenti condizioni d'uso.

Le offerte formative presenti su Scuolaecorsi.it vengono pubblicate da centri formativi e la pubblicazione degli stessi non implica alcuna forma di garanzia da parte di Shareservice il qual’ è non e’ responsabile della veridicità, della correttezza, della completezza, della normativa in materia di privacy e/o di alcun altro aspetto dei contenuti inseriti dai centri eroganti le offerte formative pubblicate.   
Gli utenti utilizzano i servizi di Scuolaecorsi.it a proprio rischio, Shareservice non è responsabile nei confronti di alcuna parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali (a titolo esemplificativo ma non esclusivo: danni in caso di impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati, di profitti, di clientela, interruzioni dell’attività o simili), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi del portale. Shareservice non può essere ritenuta responsabile in caso di malfunzionamenti dei servizi, causati da problemi tecnici su macchinari, server, router, linee telefoniche, reti telematiche, ecc. di sua proprietà o di società selezionate per offrire i servizi, oppure perdite di dati, diffusione accidentale di dati personali o sensibili, e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di pirati informatici, ladri, hacker, cracker, virus, ecc. Shareservice non può garantire all'utente introiti sicuri derivanti  dai servizi del portale. Pubblicando i propri contenuti sul portale Scuolaecorsi.it, l’Utente dichiara di essere il legittimo titolare dei diritti di proprietà intellettuale e industriale o di essere autorizzato alla distribuzione e comunicazione pubblica dei contenuti stessi. L'utente autorizza altresì Shareservice, senza limiti di tempo, alla riproduzione, distribuzione e comunicazione pubblica dei contenuti inseriti sul portale attraverso qualsiasi mezzo fisico o elettronico.

L’utente accetta espressamente che i contenuti e le informazioni inserite possano essere pubblicate su social network (Facebook, Twitter , Google Plus, LInkedin ) e indicizzate su Google e altri motori di ricerca e/o siti partner di Scuolaecorsi.it.

Esclusione dai servizi Shareservice si riserva il diritto di interdire l'accesso alle funzionalità di Scuolaecorsi.it, in via permanente o anche temporanea, a sua sola ed esclusiva discrezione. Gli Utenti destinatari del provvedimento di esclusione saranno tempestivamente informati di tale decisione e non potranno successivamente tentare di accedere al sito sotto diverso nome o a mezzo di altri Utenti.
L'Utente risponderà dei danni di qualsiasi tipo che Shareservice potrebbe subire, direttamente o indirettamente, come conseguenza di qualsiasi violazione degli obblighi derivati dalle Condizioni d'uso relativamente all’utilizzo del portale Scuolaecorsi.it.

Privacy e finalità di utilizzo dei dati I dati raccolti da Shareservice relativamente agli utenti registrati al portale, verranno trattati in accordo con la privacy policy del portale e verranno utilizzati esclusivamente per le seguenti finalità:
  • migliorare la pertinenza delle offerte formative sottoposte all'attenzione dell'utente con le sue caratteristiche personali e i suoi interessi in ambito di formazione
  • stabilire contatti tra l'utente e i centri formativi allo scopo di far conoscere all'utente i servizi maggiormente compatibili con il bisogno manifestato tramite l'utilizzo del portale
  • fornire agli utenti informazioni aggiornate sulle proposte formative
  • effettuare comunicazioni promozionali e informative relative agli interessi dell'utente nell'ambito della formazione e di altri ambiti commerciali.
Uso di Cookie L'utente, accedendo e quindi usufruendo dei servizi di scuolaecorsi.it, accetta l'uso di cookies. Tali strumenti sono utilizzati dal sistema fin dal primo accesso per direzionare la navigazione dell'utente verso la provincia di interesse e vengono utilizzati dal sistema unicamente per effettuare analisi statistiche e di comportamento. L'utente può in qualunque momento eliminare tali cookies e disattivarli per il futuro.

School for Curatorial Studies Venice

Visualizza sito »
San Marco 3073 Venezia
   Mostra numero telefono

Luca Lo Pinto, Nicola Lees, Olaf Nicolai, Aurora Fonda, Tankboys
Luca Lo Pinto, Nicola Lees, Olaf Nicolai, Aurora Fonda, Tankboys

Marco Campardo e Lorenzo Mason Tankboys: studio indipendente di grafici e designer fondato da Marco Campardo e Lorenzo Mason nel 2005. Specializzati in arte, ricerca, progetti editoriali hanno costituito la casa editrice Automatic Books. Curano l’immagine grafica del padiglione Angola, vincitore del Leone d’oro nella Biennale del 2013 e del padiglione Albania nel 2014. Nicola Lees Curatrice indipendente. Per lunghi anni collabora come Senior Curator presso la Serpentine Gallery di Londra realizzando dei progetti site specific per lo spazio del padiglione, perseguendo un approccio interdisciplinare. Per la fiera Freeze di Londra cura i progetti di arte pubblica. Nel 2015 è curatrice della Biennale di Arte grafica di Lubiana. Attualmente è direttrice e curatrice della 80WSE Gallery di New York. Luca Lo Pinto lavora come curatore presso la Kunsthalle di Vienna ed è il fondatore della rivista e casa editrice Nero. Ha curato cataloghi e scritto per numerose riviste internazionali. Ha curato varie mostre tra cui: Babette Mangolte; XVI Quadriennale d’Arte (Palazzo delle Esposizioni); Nathalie du Pasquier Le Regole del Gioco (Achille Castiglioni Studio-Museum) and Pierre Bismuth; In Real Life (Christine Konig Galerie); Trapped in the closet (Carnegie Library/FRAC Champagne Ardenne, 2013); Antigrazioso (Palais de Tokyo); Aurora Fonda Ideatrice e fondatore nel 2004 della Scuola per curatori di Venezia e responsabile dello spazio espotivo Galleria A plus A. Curatrice del padiglione sloveno alla Biennale di Venezia nel 2001 e nel 2015, come curatrice indipendente cura mostre di Jannis Kounnellis, Enzo Cucchi, Giorgio De Chirico. Olaf Nicolai ha partecipato a numerose mostre internazionali, personali e collettive. Molti suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche, tra cui: Museum of Modern Art, New York; Thyssen-Bornemisza Art Contemporary, Vienna; Friedrich Christian Flick Collection, Berlin; and Migros Museum, Zürich. Il lavoro di Olaf Nicolai investiga i meccanismi e le contraddizioni alla base della produzione estetica e la relativa ricontestualizzazione come oggetto di consumo. Architettura, design, musica, cinema, filosofia, semiotica fungono da fonte di ispirazione e mezzi per l’artista che li rielabora inserendoli in contesti molto diversi dall’ambito in cui sono nati. Utilizzandone gli stessi strumenti, Olaf Nicolai analizza e riflette sulle strategie del sistema tardo-capitalistico contemporaneo nella creazione di concetti come stile, gusto o estetica.


Condividi il corso
Seguici su