» Corso di laurea Laurea magistrale

Corso di laurea Business livello principiante

Licensing & Brand Extension

Business


Licensing & Brand Extension - POLI.design

POLI.design, Società consortile a responsabilità limitata organizza Corso di laurea Business Intensivo livello principiante a Milano e provincia di Milano

Sede

Milano (Milano)

Durata

100 ore

Caratteristica

Intensivo

Attestato

Attestato di partecipazione al Corso di Alta Formazione

Livello

principiante

Posti disp.

20

Metodologia

In sede

Fascia oraria

mercoledì e giovedì, full time

Descrizione

Il Corso Licensing & Brand Extension si inserisce nell’offerta di corsi brevi di alta formazione erogati da POLI.design - Politecnico di Milano. Il fine di questi corsi è dare risposte concrete, immediate e fortemente specialistiche al mondo professionale e all’industria, in continua evoluzione.

Obiettivi
Il Corso di Alta Formazione Licensing & Brand Extension esamina le variabili imprescindibili di avvio e gestione di un processo di licensing nell’alto di gamma, analizzando le relazioni sempre più stringenti con le attività di Brand Extension, Contract sino al Merchandising. Aree e attività oggi interconnesse con un obiettivo comune: ricercare la crescita del business attraverso applicazioni del marchio a risultato positivo.

Obiettivi formativi
La formazione proposta permette, attraverso i 4 moduli didattici, di abbracciare le tematiche necessarie per poter affrontare la professione di Licensing Manager attraverso l’approfondimento di informazioni appartenenti ai contesti correlati distrategia, progettazione, comunicazione e distribuzione.
Il Licensing Manager non si occupa solamente della progettazione e dell’aspetto formale e tecnologico di un prodotto, ma ha assunto un ruolo fondante in tutte le fasi del ciclo: produzione, distribuzione, comunicazione. Licensing, infatti, non vuol dire solo dare in licenza il proprio marchio, ma appunto anche brand extension, merchandising e contract intesi come possibilità di estendere anche in altri settori merceologici o ad altri mercati il proprio brand.

Il Licensing, progetto-design
Il design sintetizza gli elementi qualificanti l’identità del brand, diventandone strumento di comunicazione, in quanto espressione di un progetto integrale che il brand deve far conoscere. E’ necessario, tuttavia, che la progettazione estetica si formi in intima connessione con il brand e che tenga conto anche del feed-back dell’identità globale percepita dal consumatore. Tutto ciò si traduce in un rapporto di intensa collaborazione tra design e marketing, un rapporto diverso, nel quale il design non ha più una funzione marginale rispetto al contenuto tecnologico della produzione. Si comprende come, di fatto, numerose funzioni attribuite tradizionalmente al marketing, siano oggi componenti imprescindibili del processo di design. Ecco che un progetto che rispecchi la vera identità di licensing che l’azienda intende proporre di sé, funge da elemento coordinatore e unificatore delle variabili del marketing-mix, poiché traduce in modo creativo, un processo razionale di formulazione strategica.

La Brand-Extension come opportunità
In questo contesto verranno illustrate le strategie di branding più innovative da adottare per i nuovi prodotti: la scelta tra estensione di linea o di marca, il lancio di nuovi brand o subbrand.
Si può certamente affermare che l’estensione è di per se stessa un’idea, che attraverso l’attività di creazione del valore costituisce un processo ad alta intensità di conoscenza e di idee, generando una sorta di capitale creativo in cui assorbire e apprendere dalle esperienze, in un percorso che è processo metodologico. Da qui la necessità di osservare il fenomeno brand extension non come il puntuale risultato di una singola iniziativa, ma piuttosto come un processo che si sviluppa nel corso degli anni e che porta alla creazione e accumulazione di conoscenze e competenze, la cui gestione sistematica costituisce uno dei fattori chiave a sostegno dei vantaggi competitivi. Il contract nuovo core business
I brand che stanno in questi anni occupando le posizioni preminenti del mercato sono proprio quelli più orientati alla costruzione di un network di relazioni: promuovere, coordinare e ottimizzare le relazioni verticali e orizzontali dell’azienda e della intera filiera, tutelando continuamente la proprietà intellettuale, prima che questa venga copiata. Attraverso partnership, le aziende andranno poi a costruire una sorta di community con i propri clienti e fornitori per ottenere un immediato feed-back e poter così prima della concorrenza individuare nuove opportunità, rispondere ai bisogni e sviluppare progetti complessi e pluriennali. Così nascono nuovi modelli di business che interpretano attraverso il contract le nuove forme di esercizio e di indirizzo dell’attività. L’inclinazione a migrare verso forniture ‘su larga scala’ per aziende dai marchi noti e a valore aggiunto segna ancora una volta l’interesse a ‘caricare’ di valore beni e attività fino a ieri relegati all’anonimato e indifferenziato.

Il Merchandising, comunicazione estensiva (a costo positivo) 
L’estensione verticale e orizzontale dei punti di forza del prodotto coniugata con l’analisi delle attese della domanda e le caratteristiche di un corretto posizionamento competitivo concorrono a determinare le diverse espressioni del merchandising. Mutevole nel tempo e nello spazio pur in mercati globalizzati ma individualmente caratterizzati, l’attività di merchandising richiede, specie per i marchi ad alto valore aggiunto, un sano equilibrio tra varietà e qualità. Ciò pone la scelta del fornitore e quindi ancora una volta il monitoraggio e la qualità dell’intero processo di filiera tra i motivi principali di focalizzazione del management aziendale. Solo così anche il merchamdising diventa strumento collettore e distributore di valore assomando a sé gli obiettivi di comunicazione e diffusione della notorietà del marchio ma anche di veicolo bilanciato della sua identità.

Profilo dei partecipanti
Il Corso Licensing & Brand Extension si rivolge a:
- Neolaureati, con laurea triennale o specialistica, e Diplomati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria, architettura, economia e commercio, marketing e comunicazione.
- Laureati e Diplomati con un’esperienza professionale inferiore a tre anni anche in ambito non specificatamente Licensing

Programma

Le lezioni inizieranno l'8 Novembre e termineranno il 21 Dicembre 2017.
Il corso ha una durata di 100 ore, di cui 8 ore presso la sede del Politecnico (Bovisa) e 92 ore presso una visit company.

L’impostazione didattica del Corso è di tipo innovativo e interattivo in quanto affronta in modo sinergico e trasversale i temi trattati, e li correla tra loro tramite una sorta di “regia” che permette allo studente di verificare lungo il percorso didattico l’apprendimento congiunto delle diverse materie, mettendo in pratica direttamente con le aziende partner, i diversi ambiti di creatività. Alle lezioni tradizionali si alternano infatti discussioni di casi, incontri con esponenti del mondo imprenditoriale, esercitazioni e lavori di gruppo.

L’impostazione didattica del Corso è di tipo innovativo e interattivo in quanto affronta in modo sinergico e trasversale i temi trattati, e li correla tra loro tramite una sorta di “regia” che permette allo studente di verificare lungo il percorso didattico l’apprendimento congiunto delle diverse materie, mettendo in pratica direttamente con le aziende partner, i diversi ambiti di creatività. Alle lezioni tradizionali si alternano infatti discussioni di casi, incontri con esponenti del mondo imprenditoriale, esercitazioni e lavori di gruppo.

Durante il Project Work, in particolare, i partecipanti hanno la possibilità lavorando in piccoli gruppi e con il coordinamento di un tutor di verificare e applicare le conoscenze acquisite e la capacità di lavorare in squadra.

Moduli Didattici
Il Corso affronterà i seguenti moduli:

Modulo 1 - La Costruzione del Valore

  • Merchandising:
    la personalizzazione del prodotto mediante creatività e strategia passando dal concetto di terzismo a quello di partnership.
  • Brand Extension:
    potenzialità nuove in termini di posizionamento del brand per costruire un sistema di relazioni coerenti tra prodotti e merceologie diverse.
  • Licensing:
    attraverso lo studio della catena del valore del brand, vengono analizzate le valenze comunicative del brand e le diverse declinazioni della brand-extension.
  • Brand protection:
    valorizzare l’innovazione e la creatività per la conservazione del marchio e dell’opera del designer in chiave preventiva e di difesa da utilizzi scorretti.  
Modulo 2 - Il Progetto delle Licenze
  • Marketing:
    analisi e ricerche per l’individuazione dei bisogni del mercato in riferimento alla definizione del prodotto, del suo prezzo, della sua promozione e della sua distribuzione.
  • Strategia:
    progettazione strategica in grado di interpretare i desideri, di generare l’originalità, declinando in tutte le sue sfaccettature l’estensione del brand.
  • Comunicazione:
    opportunità multiple per i brand, dove il Licensing si attesta come unico sistema di comunicazione a “costo positivo”.
  • Distribuzione:
    importanza strategica del rapporto tra Licensing, struttura distributiva e tradizione fieristica attraverso l’analisi delle più nuove tendenze in atto. 
Modulo 3 - Il Processo Creativo
  • Architettura del Progetto:
    sviluppo maniacale della costruzione di una corretta coerenza del brand mediante un modello operativo di selezione di nuove idee di qualità.
  • Design:
    progettazione del design in tutte le sue componenti e gestione della realizzazione di nuovi prodotti utili per l’estensione del brand.
  • Produzione:
    dalle licenze alla produzione attreverso la scelta di “standard-obiettivo” ad alta qualità: chi, cosa, dove, come deve essere la produzione.
  • Beni di Alto Valore Aggiunto:
    indicazioni su cosa proporre e vendere a mercati diversi che non acquistano più per bisogno ma per desideri emotivi attraverso l’innovativo “Metodo W4”.
Modulo 4 - Il Project-Work 
Il Project-Work si articola attraverso gruppi di lavoro dove “dialogo” e “innovazione” si fondono in tre step tra loro correlati in successione:
  • Think-Tank: analisi e pianificazione
  • Concept: ideazione e strategie
  • Design: progettazione dell’idea
Nel Project Work verranno sviluppati progetti innovativi di Brand-Extension in collaborazione con le aziende partner del corso.

Rivolto a

Il corso si rivolge a diplomati e laureati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria e architettura, economia e commercio, marketing e comunicazione.

Requisiti

Il corso si rivolge a diplomati e laureati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria e architettura, economia e commercio, marketing e comunicazione. Ai fini dell'ammissione, il profilo di candidati non riconducibili a dette categorie, potrà essere valutato dalla direzione.

Obiettivi

Il Corso di Alta Formazione Licensing & Brand Extension esamina le variabili imprescindibili di avvio e gestione di un processo di licensing nell’alto di gamma, analizzando le relazioni sempre più stringenti con le attività di Brand Extension, Contract sino al Merchandising. Aree e attività oggi interconnesse con un obiettivo comune: ricercare la crescita del business attraverso applicazioni del marchio a risultato positivo.

Sbocchi occupazionali

Nel Corso di Alta Formazione Licensing & Brand Extension si studieranno i ruoli sinergici che i settori marketing e creativo dell’azienda svolgono nell’attuazione delle strategie più idonee a ideare nuove tipologie di prodotti. In particolare nel concetto di brand extension si affronteranno le modalità di sviluppo del progetto, dalla strategia e organizzazione, all’ideazione e progettazione dei beni da immettere sul mercato. Ciò in quanto attività poliedrica che abbraccia “marchi a valore aggiunto” e che sempre più viene ricercata e praticata. Allo stesso modo per il Contract si esamineranno gli aspetti peculiari fornendo le metodologie idonee a interessare e soddisfare una domanda sempre più motivata. Le possibilità occupazionali sono interessanti e in crescita proprio perché i marchi hanno necessità di ampliare le offerte di prodotti spaziando, attraverso l’uso corrente e coerente del licensing e delle sue declinazioni, in settori molto diversi tra loro. Per la sua preparazione professionale e culturale, la figura dei Licensing Manager è pertanto la risposta più attuale a questa tendenza. Attraverso un approccio interdisciplinare e un continuo confronto con le imprese e le esperienze professionali i partecipanti al Corso Licensing & Brand Extension sviluppano una visione complessiva dell’attività di licensing e delle sue interpretazioni più attuali e acquisiscono le competenze specifiche indispensabili per operare a livello manageriale all’interno di aziende industriali e di servizi.

Note

Requisiti di ammissione:
Il corso si rivolge a diplomati e laureati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria e architettura, economia e commercio, marketing e comunicazione. Il profilo di candidati non riconducibili a dette categorie, potrà essere valutato dalla direzione.

Modalità di ammissione
L’ammissione al corso, riservata ad un massimo di 20 partecipanti, è subordinata ad una selezione preventiva. I candidati dovranno inviare il proprio curriculum a formazione@polidesign.net

Costo:  € 2.000 + IVA 

Allegati

  brochure_licensing_5ed_web.pdf

RICHIEDI INFO
Prezzo 2000 euro Iva esclusa
- RICHIESTA INFORMAZIONI -
Ho letto e accetto
Il portale Scuolaecorsi.it è di proprietà della società Shareservice , con sede in Via  Monte Bianco 21, 76123 Andria BT - P.IVA 07620020722. Chiunque volesse utilizzare e accedere ai servizi, ai contenuti e alle funzionalità del portale, sono soggetti ai Termini e alle condizioni d'uso qui descritti, percio’  tutti gli utenti che intendano usufruire delle funzionalità del sito possono  prenderne visione. Scuolaecorsi.it è un portale che  permette agli utenti visitatori di accedere a informazioni relative a corsi e attività formative inserite direttamente dai centri di formazione, scuole, università, agenzie formative, centri sportivi, palestre, etc.

Chi sono gli Utenti
Gli utenti del portale sono coloro che lo utilizzano, cioè’ i referenti dei centri formativi iscritti o visitatori del sito interessati alle offerte formative. Gli utenti  accedono ai servizi gratuitamente , tranne che per le funzionalità di pubblicazione dei corsi, il cui servizio è legato alla sottoscrizione di un pacchetto di abbonamento, seguito comunque da una prova gratuita. Al termine della prova non sussiste alcun obbligo di adesione ai serivizi a pagamento, nè esiste in Scuolaecorsi.it alcuna forma di tacito rinnovo, sia per la prova gratuita sia per gli abbonamenti trimestrali e annuali. Consultare le proposte formative ed effettuare richieste di informazione ai centri non richiede registrazione. In caso di utilizzo di altre funzionalità del portale e’  richiesta’ la registrazione e tale necessità viene segnalata e l’ utente  sarà responsabile di fornire informazioni veritiere e lecite. Dopo la registrazione, all’utente può essere fornita una password della quale sarà responsabile, impegnandosi a fare della stessa un uso appropriato . Uso del portale L’utente, nel caso di navigazione o di utilizzo degli strumenti e dei servizi offerti da ScuolaeCorsi.it, accetta tacitamente l’adempimento delle Condizioni legali del Servizio e le norme sulla Privacy. Saranno perseguiti a norma di legge chiunque sfrutti a fini commerciali i servizi offerti da Scuolaecorsi.it . L'utente accetta il fatto che l'utilizzo delle informazioni e dei servizi contenuti su Scuolaecorsi.it è a proprio esclusivo rischio e sotto la sua responsabilità e si impegna a farne uso in conformità alla legge, alla buona fede, al buon costume, all'ordine pubblico e alle presenti condizioni d'uso. E' dunque vietato qualunque utilizzo del portale e dei servizi e contenuti in esso presenti per scopi diversi da quelli previsti dalla società detentrice della titolarità del portale. Shareservice si riserva di interrompere e/o di revocare l'accesso alle funzionalità del portale in qualunque momento e senza preavviso a qualunque utente che non rispetti il presente regolamento vigente.

Proprietà intellettuale
La Shareservice è la titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale del portale e delle pagine web rientranti sotto il dominio Scuolaecorsi.it In virtù delle normative vigenti in materia di proprietà intellettuale, ad ogni utente è espressamente proibito riprodurre, distribuire, modificare e comunicare al pubblico la totalità o una parte dei contenuti del portale, salvo previa autorizzazione della  Shareservice.

Responsabilità legate alla pubblicazione delle offerte formative
Shareservice non è in alcun modo responsabile per le informazioni inserite all'interno del portale e per i prodotti e servizi offerti o forniti attraverso le funzionalità del portale da parte di persone fisiche o giuridiche. Shareservice declina ogni responsabilità sui dati pubblicati, quali : fotografie, loghi, immagini, testi, filmati, file audio, documenti, ecc, . Shareservice non può dunque essere ritenuta responsabile per la pubblicazione da parte degli utilizzatori dei servizi del portale di dati e materiali coperti da copyright.  Shareservice declina ogni responsabilità in merito al contenuto, alla veridicità e alla rispondenza alle disposizioni presenti nelle presenti condizioni d'uso.

Le offerte formative presenti su Scuolaecorsi.it vengono pubblicate da centri formativi e la pubblicazione degli stessi non implica alcuna forma di garanzia da parte di Shareservice il qual’ è non e’ responsabile della veridicità, della correttezza, della completezza, della normativa in materia di privacy e/o di alcun altro aspetto dei contenuti inseriti dai centri eroganti le offerte formative pubblicate.   
Gli utenti utilizzano i servizi di Scuolaecorsi.it a proprio rischio, Shareservice non è responsabile nei confronti di alcuna parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali (a titolo esemplificativo ma non esclusivo: danni in caso di impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati, di profitti, di clientela, interruzioni dell’attività o simili), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi del portale. Shareservice non può essere ritenuta responsabile in caso di malfunzionamenti dei servizi, causati da problemi tecnici su macchinari, server, router, linee telefoniche, reti telematiche, ecc. di sua proprietà o di società selezionate per offrire i servizi, oppure perdite di dati, diffusione accidentale di dati personali o sensibili, e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di pirati informatici, ladri, hacker, cracker, virus, ecc. Shareservice non può garantire all'utente introiti sicuri derivanti  dai servizi del portale. Pubblicando i propri contenuti sul portale Scuolaecorsi.it, l’Utente dichiara di essere il legittimo titolare dei diritti di proprietà intellettuale e industriale o di essere autorizzato alla distribuzione e comunicazione pubblica dei contenuti stessi. L'utente autorizza altresì Shareservice, senza limiti di tempo, alla riproduzione, distribuzione e comunicazione pubblica dei contenuti inseriti sul portale attraverso qualsiasi mezzo fisico o elettronico.

L’utente accetta espressamente che i contenuti e le informazioni inserite possano essere pubblicate su social network (Facebook, Twitter , Google Plus, LInkedin ) e indicizzate su Google e altri motori di ricerca e/o siti partner di Scuolaecorsi.it.

Esclusione dai servizi Shareservice si riserva il diritto di interdire l'accesso alle funzionalità di Scuolaecorsi.it, in via permanente o anche temporanea, a sua sola ed esclusiva discrezione. Gli Utenti destinatari del provvedimento di esclusione saranno tempestivamente informati di tale decisione e non potranno successivamente tentare di accedere al sito sotto diverso nome o a mezzo di altri Utenti.
L'Utente risponderà dei danni di qualsiasi tipo che Shareservice potrebbe subire, direttamente o indirettamente, come conseguenza di qualsiasi violazione degli obblighi derivati dalle Condizioni d'uso relativamente all’utilizzo del portale Scuolaecorsi.it.

Privacy e finalità di utilizzo dei dati I dati raccolti da Shareservice relativamente agli utenti registrati al portale, verranno trattati in accordo con la privacy policy del portale e verranno utilizzati esclusivamente per le seguenti finalità:
  • migliorare la pertinenza delle offerte formative sottoposte all'attenzione dell'utente con le sue caratteristiche personali e i suoi interessi in ambito di formazione
  • stabilire contatti tra l'utente e i centri formativi allo scopo di far conoscere all'utente i servizi maggiormente compatibili con il bisogno manifestato tramite l'utilizzo del portale
  • fornire agli utenti informazioni aggiornate sulle proposte formative
  • effettuare comunicazioni promozionali e informative relative agli interessi dell'utente nell'ambito della formazione e di altri ambiti commerciali.
Uso di Cookie L'utente, accedendo e quindi usufruendo dei servizi di scuolaecorsi.it, accetta l'uso di cookies. Tali strumenti sono utilizzati dal sistema fin dal primo accesso per direzionare la navigazione dell'utente verso la provincia di interesse e vengono utilizzati dal sistema unicamente per effettuare analisi statistiche e di comportamento. L'utente può in qualunque momento eliminare tali cookies e disattivarli per il futuro.

POLI.design

Visualizza sito »
via durando 38/A Milano
   Mostra numero telefono

Marco Turinetto
Marco Turinetto

Docente e ricercatore presso il Politecnico di Milano con cattedra in “Strategie e Sviluppo del Brand” e visiting professor alla Tongij University di Shanghai dove tiene workshop su “Italian Style”. Sempre al Politecnico di Milano è direttore del corso di alta specializzazione “Licensing per i Beni di Lusso” (www.polidesign.net/licensing/), polo di formazione sul licensing alto di gamma, unico nel suo genere. Idea e coordina EXTRA, centro ricerca in cui vengono studiate e sviluppate nuove strategie di marketing-design per valorizzare, posizionare e riposizionare brand nel segmento alto di gamma. È direttore del master internazionale “Brand & Product Management” presso MFI (Milano Fashion Institute), consorzio interuniversitario fondato dall’Università Bocconi, Università Cattolica e Politecnico di Milano (www.milanofashioninstitute.it). È autore fra gli altri dei volumi: Dizionario del design (1993); Automobile. Glossario dello stile (2001); Be Different. Il valore attrattivo del brand design nelle imprese (2005); Lusso Necessario. Trasformare prodotti e servizi in brand alto di gamma (2008); Nuove Tradizioni: metodologia, stile, coerenza (2008); Sport e stile (2011); From Italy: l’unicità del saper pensare e fare italiano (2014).


Condividi il corso

scuolaecorsi.it

Via Regina Margherita 121

76123 - Andria (BT)

info@scuolaecorsi.it

0656568580

di Shareservice © 2015

Partita IVA: IT07620020722

Informazioni


Home

Privacy Policy

Cookie Policy

Termini e Condizioni

FAQ

Contatti

Seguici su